Calciomercato live: la Roma piomba su Feghouli, si rinforzano Forlì e Prato

calciomercato live

Calciomercato live. Aggiornamento costante, giorno per giorno, di tutte le trattative di mercato e degli affari conclusi della Serie A, Serie B e Lega Pro. Tutti gli affari potranno essere ufficializzati e definiti dal 3 gennaio fino alle ore 23 del 31, termine perentorio di scadenza.

Calciomercato live: gli aggiornamenti giorno per giorno

Calciomercato Live 6 gennaio

– La Roma prova a bruciare la concorrenza e prendere l’esterno Sofiane Feghouli del West Ham

–  UFFICIALE il fantasista Strada, figlio di Pietro, in prestito dal Brescia al Prato

– UFFICIALE il centravanti Davide Succi firma col Forlì

Calciomercato Live 4 gennaio

-UFFICIALE dopo Stendardo il Pescara prende anche il centrale Bovo dal Torino

-UFFICIALE il centrocampista  Gargiulo in prestito al Prato dall’Empoli

– UFFICIALE a Foggia arriva Deli in prestito dalla Paganese

Calciomercato Live 3 gennaio

– UFFICIALE il difensore centrale Stendardo dall’Atalanta al Pescara

– UFFICIALE il terzino sinistro Archimede Morleo dal Bologna al Bari

– UFFICIALE il terzino Zampano dal Crotone al Venezia in Lega Pro

Calciomercato Live 2 gennaio

– Pescara fatta per il centravanti Cerri in prestito dalla Juve

– La Lazio affonda per Cafù, attaccante brasiliano del Ludogorets, offerta di 10 milioni

– Oltre che Gagliardini all’Inter in prestito potrebbe arrivare anche il terzino Darmian dallo United.

– Scambio di portieri in vista tra Milan e Cagliari: Storari in rossonero, Gabriel in Sardegna

– Praticamente fatta per Iturbe al Torino, il giocatore arriva con la modalità del prestito.

Calciomercato Live 1 gennaio

– In arrivo invece alla Sampdoria il terzino polacco del Legia Bartosz Bereszynski

– Dalla Samp il centrocampista centrale Eramo potrebbe finire al Benevento

– Ancora il Pescara che pare abbia sorpassato il Palermo nella cors al difendore del Torino Cesare Bovo.

– Attivissimo il Pescara che ha già salutato Aquilani, che andrà al Sassuolo, e presto potrebbero andarsene anche Manaj e Zampano. In arrivo fatto per Mandragora dalla Juve e Stendardo dall’Atalanta, quasi per Budimir, l’esterno offensivo ex Lanciano Thiam e l’ex laziale Ledesma.

– A giugno l’atalanta perderà Caldara, che andrà alla Juventus, ma gli orobici hanno già trovato nel giovane centrale Mancini del Perugia il sostituto.

– Al Genoa partono Pavoletti e Rincon ed arrivano Morosini dal Brescia e Beghetto dalla Spal, a cui va in prestito Brivio

– Il Bologna ad un passo da Alessio Cerci: l’esterno arriverebbe in prestito dall’Atletico Madrid con l’obbligo di riscatto dopo un numero stabilito di presenze.

Calciomercato Live 31 dicembre

– Vicino il ritorno del difensore Giovanni Marchese al Catania

Budimir sempre più vicino al Pescara: accordo con la Samp per il presitito con obbligo di riscatto a 1,5 milioni in caso di salvezza degli adriatici

– Atalanta sempre al centro del mercato: vicino Riccardo Orsolini dell’Ascoli, ma dietro ci sarebbe la Juventus

– Offerta dalla Cina per Banega di 30 milioni, se l’affare doverre andare in porto l?inter si tufferebbe su Gagliardini

– Con le dimissioni di Cesare Prandelli dalla panchina del Valencia salta anche il trasferimento in Spagna di Simone Zaza

Calciomercato live 29 dicembre

– Si va a rinnovare il legame tra l’Empoli e il Tuttocuoio con il giovane attaccante Roman Tchanturia, classe ’96, che dai biancoblù è vicino ad approdare al club di San Miniato che milita in Lega Pro

– Il Genoa si muove in prospettiva: dopo aver bloccato Leonardo Morosini del Brescia, il club rossoblù è pronto a chiudere anche per Andrea Beghetto, classe ’94 della Spal

– Visite mediche per Tomas Rincon, che praticamente è un nuovo giocatore della Juventus. Il centrocampista arriverà in bianconera con la formula del prestito (2 milioni) più diritto di riscatto (6+2 milioni)

– Giro di maglie per Alberto Grassi: il centrocampista, attualmente all’Atalanta dove gioca poco, dovrebbe rientrare al Napoli per esser girato, sempre in prestito, all’Empoli.

Felipe Melo sempre più vicino al Palmeiras: il giocatore nerazzurro ha svolto le visite mediche con il club brasiliano, ora bisogna trovare l’accordo sulla parte d’ingaggio che l’Inter si andrà a farsi carico.