Novara Ascoli, diretta tv e probabili formazioni : chi uscirà dalla crisi ?

novara ascoli

Novara Ascoli sfida tra chi vuole vedere la luce dopo il tunnel. L’ottava giornata di campionato di Serie B infatti mette di fronte due squadre che non stanno attraversando un ottimo momento di forma, soprattutto i piemontesi che finora possono essere definiti la delusione di questo inizio di stagione. L’ultimo posto in classifica con soli 5 punti raccolti era infatti impensabile alla vigilia del campionato per il Novara, visto il mirato mercato estivo che ha rinforzato una squadra già competitiva, oltre all’arrivo in panchina di un Boscaglia che in cadetteria ha sempre fatto bene. Per i marchigiani invece finora cammino altalenante ma anche qui i 7 punti ottenuti in queste prime altretante partite non rispecchiano il valore della squadra e soprattutto non soddisfano una piazza sempre calda e ambiziosa.

Novara Ascoli diretta tv e probabili formazioni

Novara Ascoli, fischio d’inizio sabato 8 alle ore 18.00, sarà trasmessa in diretta dall’emittente satellitare Sky e visibile, per chi possiede i requisiti, su pc o tablet ramite il portale SkyGo. Gli impegni delle nazionali tolgono diversi uomini a mister Boscaglia e soprattutto il centravanti Galabinov, che sarà sostituito da Corazza. Non ci sarà anche l’altro bomber, Cacia, nell’Ascoli così come l’ex Giorgi e lo svedese Hallberg. In avanti fiducia quindi al giovane Favilli con Addae che dovrebbe vincere il ballottaggio con Cassata per una maglia da titolare a centrocampo.

NOVARA (4-2-3-1): Da Costa; Dickmann, Troest, Beye, Calderoni; Casarini, Selasi; Viola, Sansone, Faragò; Corazza. All.: Boscaglia.

ASCOLI (4-3-3): Lanni; Pecorini;  Mignanelli, Augustyn, Mengoni; Addae, Carpani, Bianchi; Orsolini, Favilli, Gatto. All.: Aglietti.