Un’Italia grintosa strappa il pari contro la Spagna. La CLASSIFICA del girone

de rossi italia spagna

Buon punto per l’Italia contro la Spagna. Allo Stadium infatti finisce 1-1 l’incontro valido per la seconda giornata del gruppo G delle qualificazioni al Mondiale di Russia 2018. E’ stata una partita non semplice, come ci si attendeva, per la nostra nazionale, schiacciata nella propria metà campo per gran parte della gara da una Spagna che ha messo sul piatto la maggior caratura tecnica, oltre che esperienza e personalità. Il risultato è stata un’Italia che per quasi un’ora si è praticamente rintanata nella propria metà campo, cercando di difendersi come poteva dal prolungato possesso palla degli avversari, incapace però di imbastire la minima azione offensiva.

Il gol della Spagna sblocca l’Italia

Paradossalmente a dare la scossa agli azzurri è stata la rete della Spagna, o meglio l’errore di Buffon. Il numero uno infatti, dopo la solita gara attenta ed impeccabile, al 55′ ha clamorosamente ciccato un’uscita fuori dalla propria area di rigore, spalancando così a Vitolo la strada verso il vantaggio iberico. Il gol subito però ha scosso l’Italia che, grazie anche agli ingressi di Immobile e Belotti, ha iniziato a mettere la testa fuori dal guscio fino ad iniziare a rendersi pericolosa in maniera costante dalle parti di De Gea. Il fallo in area di rigore su Eder al 82′, fischiato da un non impeccabile fischietto tedesco Brych che poteva espellere due giocatori spagnoli, consegna ad un indomito De Rossi dal dischetto il pallone del pareggio, con gli azzurri che poi hanno provato anche a vincerla la partita, ma alla fine il pari accontenta entrambe le squadre.

Tabellino e classifica del girone

ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Romagnoli; Florenzi, Parolo (31′ st Belotti), De Rossi, Montolivo (30′ Bonaventura), De Sciglio; Eder, Pellè (15′ st Immobile). A disp.: Donnarumma, Perin, Astori, Ogbonna, Bernardeschi, Verratti, Darmian, Candreva, Gabbiadini. All.: Ventura

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Carvajal, Sergio Ramos, Piqué, Jordi Alba (23′ Nacho); Koke, Busquets, Iniesta; Vitolo (39′ st Alcantara), Diego Costa (22′ st Morata), David Silva. A disp.: Reina, Rico, Sergi Roberto, Inigo Martinez, Herrera, Callejon, Lucas Vazquez, Nolito, Paco Alcacer. All.: Lopetegui

Arbitro: Brych (Germania)

Marcatori: 10′ st Vitolo (S), 37′ st De Rossi (I)

Note : ammoniti Busquets, Vitolo, Diego Costa, Sergio Ramos, Piqué (S), Parolo, Bonaventura, Bonucci (I)

CLASSIFICA : Albania 6, Spagna 4, Italia 4, Israele 3, Macedonia 0, Liechtnstein 0.