Avellino Trapani, diretta tv e probabili formazioni

avellino trapani

Sfida quella tra Avellino Trapani tra due squadre ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale. Gli irpini infatti sono femri a quota uno in classifica, mentre i granata hanno un solo punto in più in virtù dei due pareggi finora ottenuti. Chi ha certamente più pressioni però sono i padroni di casa che, pari in casa col Brescia e sconfitta senza attenuanti a Chiavari a parte, hanno mostrato finora una pericolosa fragilità difensiva e una difficoltà a creare gioco che ha preoccupato, non di poco, il sempre caloroso pubblico avellinese. I siciliani invece almeno sul piano del gioco sono decisamente più avanti in questo momento, ma nel calcio i pronostici sono sempre facilmente smentibili.

Avellino Trapani diretta tv e probabili formazioni

Avellino Trapani, calcio d’inizio ore 15.00 di sabato 10 settembre, sarà trasmessa in diretta dall’emittente satellitare Sky e visibile, per chi possiede i requisiti, su pc o tablet ramite il portale SkyGo. Nell’Avellino rientra Diallo in difesa, mentre Gavazzi dovrebbe vincere il ballottaggio con Lasik. In avanti probabile primammaglia da titolare per Ardemagni che andrà a far coppia con Castaldo. Negli ospiti l’unico dubbio di mister Cosmi è in avanti tra Citro e Ferretti, con quest’ultimo favorito a scendere in campo dall’inizio.

Avellino (3-5-2): Frattali; Jidayi, Diallo, Gonzalez; Belloni, D’Angelo, Gavazzi, Paghera, Asmah; Ardemagni, Castaldo. All.: Toscano

Trapani (3-4-1-2): Guerrieri; Pagliarulo, Casasola, Legittimo; Fazio, Barillà, Nizzetto, Rizzato; Coronado; De Cenco, Ferretti. All.: Cosmi