Under 21, sfida decisiva contro la Serbia

italia serbia under 21

Italia – Serbia Under 21 ci siamo. Alle 18.30 di questo pomeriggio infatti gli azzurrini scenderanno in campo al Romeo Menti di Vicenza per l’ottavo incontro del Gruppo 2 di qualificazione al campionato Europeo Under 21 che si terrà in Polonia il prossimo giugno. Attualmente i ragazzi di mister Gigi Di Biagio sono primi con sei punti di vantaggio sui serbi, terzi, che però hanno giocato una partita in meno. In mezzo c’è la Slovenia al secondo posto, stesso numero di incontri dell’Italia, che insegue a quattro lunghezze.

Giocare senza fare calcoli

Visto anche che i prossimi impegni dell’Italia, martedì prossimo a La Spezia contro l’Andorra e poi l’11 ottobre in Lituania, sono più che alla portata, agli azzurrini potrebbe bastare anche il pari a patto però di fare bottino pieno nei prossimi due incontri.  In caso di vittoria invece il primo posto sarebbe in tasca, ma potrebbe anche essere matematico se la Slovenia dovesse perdere nel suo match in Irlanda. In caso di sconfitta invece tutto si complicherebbe e per questo mister Di Biagio sottolinea come sarà importante giocare senza fare troppi calcoli. Partita decisiva quindi dove gli azzurrini dovranno fare a meno delle loro due stelline Gigio Donnarumma, convocato con la Nazionale maggiore, e Domenico Berardi infortunatosi nell’ultimo incontro di campionato.

Italia Serbia Under 21 probabili formazioni

ITALIA (4-3-3): Cragno; Calabria, Romagnoli, Caldara, Masina; Cataldi, Pellegrini, Grassi; Cerri, Monachello, Ricci. Allenatore: Di Biagio.

SERBIA (4-3-3): Cupic; Antonov, Filippovic, Jovanovic, Pankov; Lukovic, Ristic, Lukic; Cavic, Zvkovix, Pantovic. Allenatore: Sivic.