Europei under 19 : Italia, buona la prima

inghilterra italia under 19

Inizia nel migliore dei modi per l’Italia il cammino nei campionati Europei under 19. Gli azzurrini di mister Vanoli infatti hanno battuto i pari età, e padroni di casa, della Germania per una rete a zero grazie ad un calcio di rigore trasformato da Di Marco al 78′. Piccolo riscatto quindi per l’Italia che in questi Europei under 19 vendicano così l’uscita ai calci di rigore dei loro colleghi più grande ad opera proprio dei tedeschi nell’Europeo di Francia. Decisivo il penalty di Di Marco, scuola Inter lo scorso anno in presito all’Ascoli mentre quent’anno si farà le ossa in massima serie ad Empoli, ma sugli scudi soprattutto il portiere Alex Meret. Il numero uno classe 97′ infatti, gioca nell’Udinese dove i giovani portiere non mancano visto la presenza anche di Scuffet, si è opposto più volte ai ripetuti attacchi della Germania, soprattutto nel finalequando si è superato per deviare un siluro dalla distanza di Henrichs. Cammino dunque che si fa in discesa per l’Italia in questi campionati Europei under 19, in attesa che si disputi anche l’altro incontro del girone tra Austria e Portogallo

EUROPEI UNDER 19 : GERMANIA-ITALIA 0-1

GERMANIA : Reimann; Neumann, Mittelstadt, Boeder (37’st Mehledem), Gimber; Serdar (23’st Reese), Henrichs, Fechner, Besuschkow;  Serra (14’st Teuchert), Ochs. All. Streichsbier

ITALIA : Meret; Vitturini, Di Marco, Romagna, Coppolaro; Picchi, Pontisso (25’st Cassata), Locatelli, Ghiglione (37’st Pezzella); Panico, Minelli (12’st Cutrone). All. Vanoli

MARCATORI : 33’st rig Di Marco (I)