Mercato Benevento, non solo Camporese

mercato benevento

Si sblocca il mercato Benevento. Dopo che nella giornata di ieri i giallorossi hanno messo a segno l’importante colpo dell’attaccante classe ’92 Filippo Falco, arrivato in Campania con la formula del prestito dal Bologna dopo ottimi campionati soprattutto sempre in cadetteria a Cesena, arriva quest’oggi l’ufficilità di un nuovo acquisto. Si tratta del difensore centrale, anche lui classe ’92 e anche lui proveniente da un club della massima serie ovvero l’Empoli, Michele Camporese che arriva a titolo definitivo essendosi svincolato dai toscani. Strano il destino del giovane calciatore che fino a pochi anni fa era additato come uno delle più cristalline promesse del nostro calcio. Nel 2010 infatti, a soli 18 anni, Sinisa Mihajlovic lo fa esordire in massima serie con la maglia della Fiorentina con la quale in due anni collezionerà sedici presenze tutte in Serie A. Numerosi infortuni però fermano la sua crescita così i viola lo mandano in prestito in cadetteria prima a Cesena e poi a Bari dove disputa buoni campionati. Lo scorso anno doveva essere l’anno del riscatto con il ritorno in Serie A ad Empoli ma il campo Camporese lo ha visto sol oin due circostanze.

Mercato Benevento solo all’inizio

Finora il mercato Benevento è stato condizionato dalla querelle societaria che ha visto poi il ritorno al timone di comando dell’ex presidente Vigorito. Definito il passaggio di consegne è stata la volta dell’allenatore, con Baroni che ha preso il posto di Auteri tornato a Matera. La base di partenza della vittoria dello scorso campionato di Lega Pro c’è ed è buona ma bisogna completarla. L’acquisto di Falco e Camporese da l’idea di come si svilupperà il mercato Benevento : giocatori giovani ma già con esperienza del campionato. Sempre in quest’ottica quindi che i giallorossi stanno per piazzare altri due colpi. Il primo è quello di Lorenzo Venuti, terzino destro classe ’95 proveniente dalla Fiorentina in prestito dopo che lo scorso anno ha collezionato 29 presenze con la maglia del Brescia. Il secondo è quello dell’attaccante classe ’96 dell’Inter George Puscas, 5 reti in 17 partite per lui lo scorso anno a Bari.